Fisiokinesiterapia

fisiokinesiterapia

La fisiokinesiterapia (FKT) è una terapia eseguita dal fisioterapista, il quale attraverso un attenta e approfondita valutazione della persona nella sua totalità, è in grado di formulare un piano terapeutico composto sia da pratiche passive come la manipolazione e il massaggio, sia da pratiche attive consistenti in esercizi altamente specifici, calibrati in maniera appropriata sulle personali esigenze di ciascun paziente.

 

L’obbiettivo della FKT è quello di migliorare lo stato di salute della persona, e portare alla risoluzione delle patologie di cui essa soffre, istruendo la persona alla prosecuzione in autonomia del lavoro svolto per prolungare gli effetti benefici nel tempo, e fornendo importanti consigli sulla gestione delle attività della vita quotidiana.

 

Così facendo, nel giro di poche sedute, la persona diventa indipendente dal fisioterapista, ed è perciò in grado di prendersi cura lei stessa della propria salute, mettendo in pratica tutto ciò che ha appreso durante le sedute fisioterapiche.

 

La FKT trova applicazione in tutti gli stati dolorosi, sia acuti che cronici, che interessano il sistema muscolo-scheletrico nella sua totalità, siano essi derivanti da eventi traumatici, da interventi chirurgici oppure da posture scorrette o movimenti errati.

Ecco alcuni esempi:

  • lombalgie, lombo-sciatalgie;
  • cervicalgie;
  • dolori alle spalle, disordini della cuffia dei rotatori;
  • artrosi;
  • postumi di intereventi chirurgici;
  • traumi sportivi;
  • protesi d’anca, di ginocchio;
  • ricostruzione del legamento crociato;
  • distorsioni di caviglia.
Share by: